Storia


L’Associazione culturale “Cambi@menti” è costituita da donne che rappresentano diverse sensibilità politiche a dimostrazione di quanto sia trasversale la preoccupazione ed il disagio per l’esigua rappresentanza femminile nelle Istituzioni.

Ognuna, infatti, ha la propria individualità, mantiene i propri valori di riferimento, si riconosce in precisi gruppi organizzati, ma tutte condividono la volontà di essere solidali nell’impegno a garantire una maggiore presenza delle donne nella società e nelle Istituzioni pubbliche, al fine di operare per il bene comune e per il nostro territorio che ormai da anni versa in uno stato di abbandono.

“Cambi@menti” ha come scopo di rendere le donne cittadine attive e soprattutto protagoniste delle realtà politiche, economiche, sociali, lavorative e culturali del nostro territorio.

E’ indiscutibile, ormai, come la presenza delle donne nei ruoli pubblici garantisca nuove abilità, nuovi saperi, sensibilità e capacità, offrendo contributi preziosi alla società nel suo complesso.